Polinesia Francese

polinesia_cover

DA ANNI LA POLINESIA È LA META PIÙ DESIDERATA E SOGNATA PER UN VIAGGIO DI NOZZE, PERCHÉ I SUOI ARCIPELAGHI SONO INCANTEVOLI, FONTE D’ISPIRAZIONE PER PITTORI E ARTISTI.
LA POLINESIA INCARNA IL FASCINO DELLA META LONTANA. BORA BORA , MOREA O TAHITI SONO LA COSA PIÙ VICINA ALLA NOSTRA IDEA DI PARADISO. TERRESTRE… LUOGHI DOVE IN UN AMBIENTE NATURALE INTATTO VIVONO QUOTIDIANAMENTE LE TRADIZIONI DI UN POPOLO FIERO DELLE SUE ORIGINI. LE ISOLE DELLA POLINESIA FRANCESE SONO UN’ATTRAZIONE IRRESISTIBILE… SONO “INCANTATRICI “ PER NATURA, ROMANTICHE E SEXY PER VOCAZIONE.
PERCHÉ IN POLINESIA LA REALTÀ SUPERA IL SOGNO … PER UN VIAGGIO DI NOZZE FANTASTICO

polinesia

La Polinesia è un mondo di emozioni, splendide da vivere e da ricordare. Tahiti, Moorea, Bora Bora…luoghi da sogno, visti nei film e sognati. Destinazioni che devono essere approcciate in modo corretto per goderne a pieno e ritrovare il senso della propria anima, immergendosi totalmente in un universo di bellezza.

Fuso orario

La Polinesia Francese si trova a -10 ore GMT (tempo medio di Greenwich), ossia -12 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale, e –11 con l’ora solare.

Alberghi e tasse di soggiorno

Di norma le camere negli hotel sono disponibili dopo le ore 14.00 e devono essere rilasciate non oltre le ore 11.00. La tassa di soggiorno è di 50 CFP (equivalente a Euro 0,40 circa) per persona al giorno e sono riscosse a: Papeete, Moorea, Maio, Bora Bora, Taha’a, Huahine, Rangiroa, Mataiva, Tikehau, Faa’a, Punaauia, Uturoa e Arue direttamente negli hotel al momento del check-out. Sono esenti dalla tassa di soggiorno i bambini di età inferiore ai 12 anni che alloggiano con i genitori. Tariffe soggette a riconferma.

Territorio e ambiente tropicale

In Polinesia le strutture alberghiere si trovano all’interno di una rigogliosa natura tropicale, ambiente perfetto per una varietà di specie animali. Non è quindi infrequente che anche negli hotel di ottima categoria si possano trovare animaletti del tutto innocui nonostante la pulizia della struttura.

Prefisso

Il prefisso per chiamare la Polinesia francese è +689 seguito dal numero desiderato.

Valuta

La moneta ufficiale è il franco francese del Pacifico (F. CFP), 1 Euro è pari a 119,33 circa CFP, accettati gli Euro, oltre i Dollari Americani. Le principali carte credito sono accettate quasi ovunque.

Elettricità

La corrente elettrica è alternata a 110 e 220 volt, a secondo delle isole consigliabile munirsi di adattatore.

Telefoni cellulari

I telefoni cellulari funzionano in gran parte del territorio della Polinesia Francese, la copertura non è però sempre ottimale. In certe isole sono disponibili dei trasferimenti in laguna (taxi boat) per recarsi sugli isolotti “Motu” su i quali si trovano strutture ricettive (come alle Tuamotu) o all’aeroporto di Bora Bora.

Per l’ingresso in Polinesia Francese, non occorre visto d’ingresso. I cittadini di nazionalità italiana devono essere in possesso del passaporto con validità residua non inferiore ai 6 mesi dalla data di arrivo.

Transito e soggiorni negli stati uniti

Gran parte dei voli che giungono in Polinesia Francese sono via Stati Uniti, pertanto sono necessari i seguenti documenti:

– Passaporto a lettura ottica se emesso o rinnovato prima del 26/10/2005;

– Passaporto a lettura ottica con foto digitale se emesso o rinnovato tra il 26/10/2005 e il 25/10/2006;

– Passaporto elettronico se emesso o rinnovato da 26/10/2006.

Il passaporto deve avere inoltre una validità almeno 6 mesi successivi alla data di partenza dagli USA.

IMPORTANTE: dal 12/01/2009, è obbligatoria la registrazione del proprio passaporto e dell’itinerario previsto negli Stati Uniti presso il sito internet https://esta.cbp.dhs.gov. In questo modo di otterrà l’autorizzazione al viaggio, semplificando le procedure doganali all’arrivo negli USA.

Dogana

Tutte le merci trasportate devono essere dichiarate alla dogana con relativo pagamento delle tasse corrispondenti. Non è permessa l’importazione di piante, cani, gatti.

2 stecche di sigarette, 10 sigari o 250 grammi di tabacco, 2 litri di vino (per passeggeri oltre i 17 anni), mezzo litro di profumo, beni per un totale che non superi i 5000 franchi locali sono duty free.

Informazioni sanitarie

Non è richiesta alcuna vaccinazione, tranne per i viaggiatori provenienti da Paesi a rischio. Sull’isola di Tahiti, attrezzature e servizi sanitari sono di eccellente qualità. Papeete e Raiatea sono dotate di centri ospedalieri completi (ospedali, cliniche). Le altre isole con vocazione turistica posseggono almeno un’infermeria.

La cucina polinesiana è leggera e gustosissima: è un incrocio fra la tradizione culinaria francese, cinese e italiana. Tra le specialità da non perdere il pesce crudo alla tahitiana. La frutta non manca e per gli amanti della pesca è possibile organizzare pic nic sulle spiagge gustando pesci appena presi ed arrostiti su falò, in un’atmosfera incantata.

Acqua

L’acqua a Papeete e Bora Bora è potabile, mentre nel resto delle isole è consigliato informarsi. Nel dubbio suggeriamo l’utilizzo di acqua minerale in bottiglie sigillate.

Le isole della Polinesia godono di un clima tropicale. Sono presenti due stagioni principali: quella calda da dicembre a febbraio, e la stagione calda secca che va da aprile ad ottobre. La temperatura ambientale media è 27°C.

Abbigliamento

Abiti estivi, da spiaggia, sport, crociera, preferibilmente di cotone. Qualche capo più pesante per le serate. Calzature: sandali da spiaggia, scarpe sportive. Essenziali: costume da bagno, occhiali da sole, cappello, e creme solari e lozione anti-zanzare.