Top
  >  Africa   >  Sudafrica, luna di miele alla scoperta di pinguini e foche
Luna di miele in  Sudafrica alla scoperta dei luoghi dove ammirare i pinguini e le foche.
Ai novelli sposi che fanno tappa a Cape Town suggeriamo di non perdersi la visita alla colonia di pinguini di Boulders sulla penisola che termina con il Capo di Buona speranza, vicino a Simon’s Town che è la cittadina più bella della zona.
La zona protetta di Boulders  con la sua spiaggia bianca ospita circa 3000 pinguini africani: un paradiso dal quale farete fatica a separarvi.
La vista dei primi pinguini è sorprendente ed è niente rispetto a quello che vi attende camminando verso il mare. Decine e decine di pinguini africani impegnati nelle loro attività quotidiane:  mangiare, fare il bagno, covare le uova, costruirsi un nido.

pinguini boulders

Decine e decine di pinguini africani che sbucano da tutte le parti. Uno spettacolo della natura che è anche molto divertente. Il vostro viaggio di nozze in Sudafrica in compagnia dei pinguini acquisterà una nota di vera spensieratezza. Vi sembrerà quasi di essere in un cartone animato! I pinguini del Sudafrica si muovono proprio come quelli dei cartoni: sono proprio teneri e buffissimi. Quando vi sembrerà di averli guardati abbastanza, qualcuno  di loro attirerà di nuovo la vostra attenzione: un piccolo pinguino che cerca di trasportare un rametto troppo pesante per lui, un maschio adulto che sfida un altro, un gruppetto che corre verso il mare.
Sarà davvero difficile per gli sposi decidere di proseguire per la prossima tappa, questa volta alla ricerca delle foche nel pittoresco porto di pescatori di  Kalk Bay.  Ne vale la pena!
foche
Ancora uno spettacolo affascinante e divertente. Decine di foche che nuotano, si tuffano  e giocano in acqua  con un’agilità che perdono appena cercando di salire sulla banchina o sugli scogli per riposarsi e scaldarsi al sole. Alla sposa faranno tenerezza le foche che accudiscono i piccoli  e lo sposo potrà assistere a  un combattimento per il primato all’interno della colonia.

post a comment