fbpx
Top
  >  Perù   >  Peru, alla scoperta delle isole del lago Titicaca
titicaca

In un viaggio in Perù non può mancare una tappa alla scoperta delle Isole del lago Titicaca: Taquile, Amantaní, Suasi e Anapia.

Il Lago Titicaca è uno dei patrimoni naturali più importanti al mondo, non solo del Perù. Le acque del lago qui sono azzurre più che mai, sembrano proprio quelle del mare.

titicaca
Il Titicaca è situato tra Perù e Bolivia. È il lago navigabile alla maggiore altitudine e presenta una profondità massima di 281 metri, ed è il diciottesimo lago più grande al mondo.
Il Titicaca, oltre ad essere una fonte di risorse per le comunità che popolano le sue coste e che ancora conservano costumi e tradizioni secolari è una vera e propria meraviglia.

Le Isole del lago Titicaca

Taquile è un’isola con terrazzamenti dell’epoca pre inca. I suoi abitanti sono abilissimi nell’arte tessile, proclamata Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO.
Sull’Isola di Amantaní, la comunità si dedica in special modo alle attività agricole, ai tessuti, alle scultura in pietra e alla pelletteria.
L’isola Suasi è un piccolo e unico esempio di geografia lacustre qui coesistono in equilibrio armonioso l’uomo e la natura.
Da non perdere le isole artificiali che il sorridente popolo Uros costruisce con le canne di totora, tipica pianta che cresce in abbondanza nelle acque del lago.

peru titicaca
L’arcipelago di Wiñaymarca è costituito da 8 isole, una delle quali è Anapia, con la possibilità di alloggiare in case rurali e condividere esperienze culturali con gli abitanti del luogo.

post a comment