fbpx
Top
  >  Stati Uniti   >  In viaggio di nozze nei Parchi Nazionali americani

Per un viaggio di nozze alla scoperta della natura, il 2016, è l’anno giusto per scoprire i parchi nazionali americani.
Quest’anno il National Park Service compie 100 anni (NPS Centennial) e si celebrano i parchi nazionali americani e si inaugura un nuovo secolo di promozione e salvaguardia di questi luoghi meravigliosi dove storia, cultura e natura si incontrano. La meta principe per il viaggio di nozze nei parchi nazionali americani può essere la California che di parchi nazionali ne possiede ben nove. Oltre ai più visitati Yosemite, famoso per le cascate e le pareti di granito, e la Death Valley, che con le sue dune di sabbia è il parco più grande degli Stati Uniti, il Golden State offre scorci naturalistici meno conosciuti ed altrettanto affascinanti.

Death_Valley_Mesquite_Sand_Dunes

Joshua Tree, un vero spettacolo al tramonto, tra pianure desertiche popolate da massi levigati dagli agenti atmosferici e alberi dalla forma unica o le maestose sequoie del Redwood National and State Park e del Sequoia and Kings Canyon National Parks.

Scenari spettacolari si incontrano al Pinnacles National Park nella Central Coast, considerato il più giovane parco della California; qui il paesaggio caratterizzato da profonde scarpate e grotte tortuose di origine vulcanica, cosi come Lassen Volcanic Park nella California settentrionale dove prevalgono sorgenti d’acqua bollente e laghi cristallini.

sequoie

Da non perdere il Channels Island National Park e la penisola del Point Reys National Seashore, a due passi da San Francisco.

Ai parchi nazionali si aggiungono più di 25 parchi statali, aree storiche e ricreative per un totale 2,4 milioni di ettari di natura. Panorami infiniti, luoghi surreali e un patrimonio naturalistico, faunistico e culturale sconfinato, per un viaggio di nozze indimenticabile.

post a comment