fbpx
Top
  >  Giappone   >  Sapori e colori del Giappone

Il tour “Sapori e colori del Giappone” è un viaggio alla ricerca delle tradizioni, dei luoghi e sapori di questa terra meravigliosa.

Se esiste un’arte culinaria capace di sedurre chiunque è la gastronomia giapponese. Competitiva in quanto a sapore rispetto alla nostra cucina, mescola raffinatezza, ricchezza e varietà nei piatti che la rappresentano.

La natura dell’arcipelago giapponese, esteso per oltre 3500 km, differenzia gli stili gastronomici a seconda della zona di appartenenza.

I piatti della cucina giapponese vengono classificati in base al modo in cui gli ingredienti sono cucinati.

Questi, vengono scelti dagli chef, prevalentemente in base alla stagionalità, ma il tipo di cottura per la preparazione è imposto dalla tecnica.

Il gusto è molto differente da quello occidentale, gli ingredienti vengono manipolati il meno possibile. Operazione tutt’altro che semplice per ottimizzare il sapore, esaltando la purezza dell’elemento.

Chef Chie e Keita Oshima, del ristorante Oasi Giapponese di Milano, ti permetteranno di gustare giorno dopo giorno le prelibatezze nipponiche. Madre e figlio, hanno avuto il merito di importare nel capoluogo lombardo, le usanze del loro paese d’origine. Chi meglio di loro potrebbe permetterti di gustare al pieno la vera cultura di questa terra?

Tutti i tuoi sensi saranno coinvolti, poiché vista, udito, gusto, olfatto e odorato, si uniranno armoniosamente come gli ingredienti di una ricetta perfetta.

Partiamo da Tokyo, una delle metropoli più grandi al mondo, caotica e al tempo stesso perfettamente organizzata.

I colori sgargianti si mescolano ai simboli della tradizione giapponese.

Grattacieli e strutture hi-tech sorgono accanto a templi e santuari, così come uomini distinti con un abito firmato Gucci camminano sullo stesso percorso di donne con il kimono.

Visiteremo la città con la guida italiana. Non dovrai preoccuparti di lingua o strade, di studiare l’itinerario, dovrai solo affidarti a noi, per vivere un’esperienza coinvolgente a 360°.

Tsukiji, il più grande mercato del pesce che l’oriente possa vantare, sarà tappa di destinazione.

Luogo mastodontico dove 450 varietà di pesce passeranno sotto i tuoi occhi. Camminando per le viuzze del mercato esterno, arriveremmo alla ciliegina più importante: il mercato interno.

Qui vengono battute le aste del tonno.

Asso nella manica, Chef Chie, con il suo occhio attento ed esperto, saprà scegliere con rigore gli elementi che utilizzeremo successivamente per una lezione di cucina, scoprendo i segreti del pesce fresco, prodotto delicato e ambito.

E come dopo ogni lezione, arriva il momento della pausa, e dove se non in un Neko Cafè?
La specialità di questi caffè sono i gatti (neko= gatto) animali venerati dai giapponesi, che sono presenti all’interno di queste caffetterie.

Il mood dei Neko Cafè è intimo, sono situati spesso in appartamenti di palazzi residenziali. Entrando, lasceremo le scarpe all’ingresso, simbolicamente ci “togliamo il mondo esterno” e ci immergiamo in un luogo di tranquillità.

E mentre ci rilassiamo su una comoda poltrona, potremmo avere a che fare con le fusa di un micio, lasciandoci andare al calore che ci dona.

Secondo alcuni studi accarezzare un gatto, ha effetto terapeutico, perché permette di allontanare ansia e stress.

Takayama, metà del sesto giorno, ci permetterà di scoprire una nuova varietà di ingredienti della cucina giapponese: la carne prodotta dal bestiame di queste valli è delicata e gustosa, e sarà l’alimento protagonista della seconda lezione tenuta dagli chef, in un cooking studio.

Kyoto, culla di storia e tradizioni sarà setting di un altro momento di insegnamento. Nella città, Oshima e Keita Chie ci delizieranno il palato con dolci giapponesi.
Arrivati ad Uji assisteremo a una cerimonia del tè.

Esperienza unica per scoprire l’arte e la cultura di un popolo attraverso una tazza di tè fumante.

Il Cha-no-yu, che letteralmente significa acqua calda per il tè, è un culto estetico di perfezionamento spirituale, in origine molto particolare tra la classe guerriera dirigente. Basato su regole precise, va al di la del semplice consumo di una tazza di bevanda calda. L’essenzialità caratterizzante il rito, è rappresentazione del vuoto a cui la meditazione zen aspira.

Sull’isola di Shikoku a Tokushima avremo la fortuna di partecipare al festival Awa-odorimatsuri, che riunisce oltre 1.3 milioni di spettatori, dal 12 al 15 agosto.
Questo percorso è unico, avrai modo in soli… giorni di visitare metropoli affollate, templi shintoisti e taoisti, giardini imperiali, mercati, con uno sfondo enogastronomico culturale che rimanda a tradizioni agricole, riti e sapere.

Insieme al palato, mente e spirito saranno alimentati notevolmente.

A Tokyo visiteremo il santuario di Meiji e il Palazzo imperiale, a Ginza ammireremo eleganti edifici e boutique dei più importanti brand internazionali.

Il Tempio Senso-ji, il più grande e sacro antico di Tokyo, si raggiunge tramite la strada Nakamise- Dori, intervallata da diversi punti gastronomici.

L’estetica per il food è palesemente osservabile nei “basement” di diversi department stores.

Si tratta dei depachika, caratteristici seminterrati dedicati alla vendita di cibo da asporto.

A Kamamura si visiterà il santuario buddista Kōtoku-in, dove è custodita la statua monumentale in bronzo del Grande Buddha, il tempio di Hasedera e il santuario shintoista Tsurugaoka Hachiman.

Coloro che amano la tecnologia e i fumetti troveranno che divertirsi ad Akihabara, il quartiere è noto per la concentrazione di negozi di apparecchi elettronici, videogiochi, fumetti e cartoni animati.

Kyoto ci permetterà di entrare nelle scuole frequentate dalle maiko, ovvero le apprendiste geisha.

Un viaggio di gruppo, studiato appositamente per immergersi nel mondo vivo e reale di quello che il Giappone offre.

Due Chef impeccabili, che metteranno a disposizione le loro conoscenze, vi guideranno attraverso il gusto in un viaggio che nutrirà anima e corpo.

Gli spostamenti e alberghi scelti ad hoc per rendere il tutto piacevole, le pause e i momenti liberi per lasciare spazio ad ognuno di voi di assorbire e meditare le incredibili esperienze che si susseguiranno dal primo all’ultimo giorno.

Cohelo diceva che l’universo ha un senso se abbiamo la possibilità di condividere con gli altri.

Noi condivideremo la nostra esperienza e conoscenza, guidandovi nei luoghi caratteristici e mirati per fare in modo che in voi possa rimanere oltre che un viaggio, un’esperienza di vita unica e irripetibile.

[ale_button url=”https://www.lifeviaggivacanze.com/inspiration/tour-enograstronomico-in-giappone/” style=”#579cca” size=”big” type=”square” target=”_self”] Scopri la nostra proposta [/ale_button]

[ale_button url=”https://travelitalia.wufoo.com/forms/r1ag4wgo0h8ceo7/” style=”#579cca” size=”big” type=”square” target=”_self”] Richiedi il tuo preventivo per il Giappone [/ale_button][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

post a comment